INDIETRO BACK
 

Centraline per architetture a 48 V di Jaguar Land Rover

MTA ha progettato due centraline per le architetture 48 V di tutti i nuovi modelli mild hybrid di Jaguar Land Rover

 
News – Ottobre 2021
 
 

Grazie al know-how pluridecennale che ha visto MTA progettare e produrre molte centraline di distribuzione della potenza per i principali OEM, anche Jaguar Land Rover ha trovato nell’azienda il giusto partner per sviluppare 2 centraline per le architetture elettriche a 48 V delle vetture Mild Hybrid dei suoi marchi di lusso.

La centralina FMVJB è fornita a JLR in 4 diverse varianti che differiscono per la popolazione di fusibili o per i punti di fissaggio. Attraverso un sistema complesso di co-stampaggio tra i bus bar e le plastiche, vengono create le interfacce per il plug-in diretto dei connettori. La FMVJB è montata sui modelli 48 V di Defender, Range Rover, Range Rover Sport, Range Rover Velar e F-Pace.

La centralina RMVJB è fornita a Jaguar Land Rover in un’unica variante in grado di coprire tutte le applicazioni a 48 V dei modelli Range Rover Evoque e E-Pace, oltre ad alcuni modelli sui quali è montata l’altra centralina.

La FMVJB viene prodotta in MTA Slovakia e, grazie alla presenza dei connettori plug-in che permettono una connessione diretta, è fornita allo stabilimento di Jaguar Land Rover a Nitra. La RMVJB, al contrario, viene assemblata da MTA Morocco e fornita ai cablatori di JLR. 
Grazie a questa fornitura, gli stabilimenti di MTA Codogno, MTA Slovakia e MTA Morocco hanno tutti ricevuto l’omologazione da parte di Jaguar Land Rover. 

Le due centraline fornite a JLR rappresentano un’ulteriore conferma della sempre maggiore presenza di MTA nelle applicazioni a medio voltaggio e dell’importanza del suo global footprint, che le consente di servire tempestivamente i clienti laddove lo richiedano.

 
 
 
 
 

 
 

 
INDIETRO BACK